Enoturismo:
è l'Italia la destinazione più amata dai winelovers

Curiosità sul Vino 15 apr 2022

Una tradizione vitivinicola plurimillenaria, paesaggi da sogno ed amorevole concezione dell’ospitalità. Sono questi i fattori chiave che, secondo la ricerca “The Wine Lover’s Index” pubblicata dal noto portale turistico internazionale Bounce, fanno dell’Italia la meta enoturistica più ambita a livello mondiale.



Wine tour e degustazioni da sogno: cosa rende veramente unica un’esperienza enoturistica in Italia


Enoturismo l’Italia la destinazione più amata dai winelovers

È dunque l’Italia a salire sul gradino più alto del podio nella classifica delle destinazioni più amate dai wine lovers di tutto il mondo. Ad attestarlo è la ricerca “The Wine Lover’s Index”, dopo un’attenta analisi comparata di tutti i dati relativi a produzione, consumo, qualità delle uve e dei vari tour enologici proposti, numero di vigneti e costo medio di una bottiglia di vino.

In particolare è emerso da parte degli amanti del vino, il desiderio di riscoprire i valori delle tradizioni locali, i piccoli marchi e le aziende a conduzione familiare del nostro Paese si sono dimostrate ancora una volta capaci di eccellere e di soddisfare appieno le esigenze del pubblico, mediante l’offerta di tour nei vigneti e degustazioni di vini senza eguali a livello mondiale, aiutate anche dalle strabilianti cornici paesaggistiche sulle quali si adagia la maggior parte delle stesse. 

Scendendo rapidamente nel dettaglio, è emerso inoltre come l’Italia disponga di ben 400 varietà di uve autoctone, oltre ad essere il maggior produttore di vino a livello mondiale come abbiamo avuto modo di esporre in un altro articolo specificamente dedicato all’argomento. Numeri molti importanti dunque, che fanno del nostro Paese la migliore destinazione enoturistica del mondo.

Le migliori destinazioni enoturistiche: oltre all’Italia, ottima la performance della Penisola Iberica


Enoturismo l’Italia la destinazione più amata dai winelovers

Non c’è solo l’Italia però nella lista dei Paesi più amati dai winelovers. Come accennato in precedenza infatti, ottimi sono i risultati ottenuti dagli Stati della Penisola Iberica: Portogallo e Spagna. In particolare, il Portogallo si piazza al secondo posto in virtù del fatto di essere il maggior consumatore di vino a livello mondiale e di proporre la maggior quantità di tour enologici, probabilmente legati alla reputazione di un vino dalle caratteristiche uniche come il Port e dal fatto di avere due regioni produttrici designate come siti del patrimonio mondiale dell’Unesco.

Al terzo posto troviamo invece la Spagna, che se da un lato vanta la maggiore superficie vitata del mondo, dall’altra si trova al secondo posto a livello di produzione dietro all’Italia, a causa delle particolari condizioni di siccità che affliggono alcune delle sue regioni vinicole tanto da renderle quasi desertiche.

Completano la speciale classifica delle mete più care ai winelovers infine, un’icona importante del settore vitivinicolo ed una sorprendente rivelazione degli ultimi anni ossia Francia e Nuova Zelanda. La patria dello Champagne, nonostante la fama ed il prestigio di molti dei suoi vini, non va oltre il quarto posto, a causa soprattutto della limitata offerta di tour enologici, mentre la Nuova Zelanda si piazza per il momento al quinto forte però di una rapida ascesa di notorietà dei suoi migliori vini e di un mercato in continua espansione. In particolare, estremamente dinamiche si stanno dimostrando le aziende vitivinicole neozelandesi sul fronte dell’offerta di tour enologici, nella classifica dei quali infatti, il Paese ha già raggiunto il terzo posto.

Se anche tu sei un vero appassionato di vini allora non perdere altro tempo! Clicca qui per conoscere tutte le proposte della Corte Dei Venti e prenota il tuo tour di degustazioni di Brunello nel cuore della Toscana più bella!

Scopri le nostre offerte

Scopri i vini, le grappe e l'olio extravergine d'oliva della Corte dei Venti. Acquistali adesso ad un prezzo speciale sul nostro store online.

Acquista adesso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@cortedeiventi.com